martedì 5 luglio 2011

La Notte della Rete



La notte della Rete contro il bavaglio imposto dall’Agcom: appuntamento il 5 luglio

A Roma l'iniziativa promossa per protestare contro la delibera dell'Autorità garante per le Comunicazioni che, in presenza di violazioni del copyright, prevede l'oscuramento dei siti italiani e stranieri. L'evento sarà trasmesso in streaming da ilfattoquotidiano.it
È tutto pronto per “La notte della Rete”, la diretta no-stop (in streaming sul sito del ilfattoquotidiano.it, decine di blog e alcune tv locali) organizzata da cittadini e associazioni per dire “No” alla delibera Agcom che, pensata per contrastare la pirateria, dà all’Autorità il potere di oscurare siti, o rimuovere contenuti, senza passare dalla decisione di un giudice.
Ieri, dopo che le associazioni Valigia Blu e Agorà Digitale hanno protestato davanti alla sede Agcom liberando nell’aria centinaia di palloncini e chiedendo una moratoria sul provvedimento, è arrivata la notizia che il commissario dell’Autorità, Gianluigi Magri, si è dimesso da relatore della delibera (altro relatore è il commissario Sebastiano Sortino). Magri aveva sostituito il consigliere Nicola D’Angelo: associazioni e navigatori avevano denunciato la sostituzione come “sospetta” in quanto D’Angelo aveva espresso perplessità sulla nuova disciplina su diritto d’autore. L’Ansa fa sapere che le dimissioni di Magri sarebbero tese a svelenire il clima ed evitare strumentalizzazioni e a respingere anche qualsiasi illazione su un’estromissione di D’Angelo). Ma blogger e militanti per la Rete libera affermano, off the records, che la scelta sarebbe legata a dissidi interni e al desiderio di non legare il proprio nome alla delibera che comunque, dopo che verrà discusso domani, dovrebbe essere approvato in un paio di settimane. Intanto, se Antonio Di Pietro (che sarà alla Notte della Rete) annuncia un’interrogazione parlamentare, anche il segretario pd Pier Luigi Bersani chiede che “l’Agcom si fermi e consenta una riflessione più ampia” mentre per Vendola “la Rete è l’ultimo baluardo per la libera informazione e non deve subire censure”.
La serata comincerà alle 17, alla Domus Talenti di Roma e vedrà la partecipazione di Peter Gomez, Dario Fo, Giulia Innocenzi, Guido Scorza e molti altri.
(Il Fatto Quotidiano, 5 luglio 2011)
Oggi alle 17,30, guarda in streaming:

Online video chat by Ustream

Sito Non raggiungibile

http://www.wikio.it Print Share on Tumblr

2 commenti:

L'intruso ha detto...

L'anonimato salverà la libertà di Internet?
http://notiziedelfuturo.blogspot.com/2011/07/un-quarto-dora-di-anonimato.html

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

Innanzitutto tanti auguri! Ciao!!! Ecco per te il primo numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
Per sfogliarlo gratis clicca qui:

http://www.openkitchenmaga​zine.com/

Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

Un abbraccio,
Claudia Annie Carone, creative manager di OPEN KITCHEN MAGAZINE

ps: ci farebbe molto piacere se tu potessi condividere i link con tutti i tuoi amici! Te ne saremmo grati!